Equilibrio oro posturale

La terapia EOP è un metodo miofunzionale, ossia la rieducazione della deglutizione scorretta, il riequilibrio della muscolatura oro-facciale spesso associato e la respirazione nasale.

Con il passare degli anni ci si è resi conto che questa Terapia, inizialmente indirizzata alla prevenzione delle recidive dopo un trattamento ortodontico, si dimostrava molto utile come complemento del trattamento logopedico e, soprattutto, per la risoluzione di problematiche mai prima messe in relazione con essa. Infatti, attaverso la regolarizzazione della pressione intraorale si è mostrata in grado di eliminare problematiche di carattere otorino quali le otiti recidivanti e loro complicanze come la ipoacusia periferica, gli acufeni, le vertigini, etc. Contemporaneamente, attraverso il ripristino della respirazione nasale, si è mostrata in grado di far regredire le infiammazioni adenoidee e tonsillari e sinusali.

Anche l’apparato digerente subisce i benefici effetti della rieducazione della deglutizione attraverso la scomparsa della aerofagia, caratteristica della deglutizione scorretta, ed attraverso la regolarizzazione della motilità intestinale.

 

LA DURATA DELLA TERAPIA

La durata è soggettiva dipende dalle problematiche che si riscontrano al momento della prima visita. Solo allora si può essere in grado di stilare una terapia ad-hoc per le proprie necessità.

In Generale l'età che va dagli 8 ai 15 anni è quella più sensibile alla terapia.

EQUILIBRATORI

La terapia EOP personalizzata secondo le esigenze del paziente, fa uso degli Equilibratori prodotti dalle migliori società del settore per migliorare l'occlusione ed espandere il palato.

Nella prima visita si valuta e si sceglie il dispositivo più adatto.

ULTIME RICERCHE

Le ultime ricerche si sono poi rivolte allo studio dei benefici sulla postura generale e dei cambiamenti dell’appoggio podalico che la rieducazione della deglutizione ed il riequilibrio muscolare connesso riescono ad ottenere in tempi a volte estremamente rapidi, ed all’ approfondimento delle correlazioni tra la funzione linguale e le problematiche ormonali e già si profila una nuova frontiera, quella dei rapporti tra lingua e funzione cerebrale.

All content © STUDIO DENTISTICO CALABRESE, 2018. All rights reserved.